Il mercato immobiliare sorride

L’Agenzia delle Entrate, che organizza l’osservatorio del Mercato Immobiliare, ha certificato che nel 2015 le vendite di immobili sono aumentate del 6,5% e l’erogazione di mutui segna un + 20%. Bastano questi due dati per sorridere, soprattutto per il blogger che ha strenuamente difeso il mattone in anni difficili, in cui tutti lo maltrattavano, evocando continuamente il fantasma della bolla … Continua a leggere

Punto Immobiliare

L’Associazione Sindacale dei Piccoli Proprietari Immobiliari (ASPPI) di Reggio Emilia offre numerosi e qualificati servizi ai propri associati e con questo spirito ha costituito da anni una società per le “INTERMEDIAZIONI E CONSULENZE”, denominata Punto Immobiliare, che dal mese di Febbraio è gestita dall’Agenzia Immobiliare Intermedia. I soci ASPPI sono persone informate e consapevoli e quindi si apre una nuova … Continua a leggere

Il fantasma dell’invenduto.

Da 7 anni in Provincia di Reggio Emilia non si aprono cantieri; durante questi stessi anni si sono conclusi circa 50.000 rogiti: posto che nel 2008 erano segnalati dall’ANCE circa 7.000 alloggi invenduti è possibile che ancora oggi nel 2015 esista il fenomeno dell’invenduto? L’esperienza sul campo suggerisce di no, ma lo suggerisce anche l’esame statistico del rapporto tra rogiti … Continua a leggere

Il mediatore creditizio

Al tempo del Web, la mediazione, si sa, non va di moda, anzi spesso è vissuta come un costo inutile, se non addirittura come un furtarello; lo sappiamo bene noi Agenti Immobiliari, ma se ne accorgono anche i nostri colleghi Mediatori Creditizi. Una giovane coppia, dopo essersi vista accettare una proposta di acquisto di un appartamento, si è messa alla … Continua a leggere

Unicredit illusione casa

E’ in corso una tambureggiante campagna pubblicitaria su tutti i canali televisivi da parte di Unicredit per promuovere la sua rete di Agenzie (regolari?) per la vendita di case, con uno spot che si commenta da solo: un giovin signore entra in una filiale della Banca con un cane al guinzaglio e ne esce dopo pochi secondi con un contratto … Continua a leggere

Mattone Mafioso?

In Sicilia, in questi giorni, alcuni Giudici, Avvocati, Periti e Professionisti sono indagati ed accusati di aver costituito un’associazione (a delinquere? mafiosa? criminale?) per sfruttare a proprio vantaggio i proventi derivanti dall’attività di “sequestro dei beni immobili” della mafia. Il sequestro dei patrimoni mobiliari ed immobiliari, si sa, è uno degli strumenti più efficaci nella lotta alla Mafia; ma è … Continua a leggere

Via Gramsci, cantieri aperti.

Via Gramsci, il collegamento tra Stazione Mediopadana, Casello Autostradale e Centro di Reggio Emilia, sta subendo una forte trasformazione e sta davvero diventando la Nuova Porta della Città: si riempiono i negozi e gli uffici di recente costruzione (in affitto prevalentemente), aprono (o ripartono) nuovi cantieri direzionali e commerciali. Inspiegabilmente è rimasto fermo per due anni il Cantiere posto all’incrocio … Continua a leggere

Il mattone spremuto

Da oltre 7 anni l’Italia è attraversata da una profonda crisi economico finanziaria, con gravi risvolti sotto il profilo sociale, che ha colpito indifferentemente tutti i settori produttivi e dei servizi, compreso il Settore Pubblico, che ha dovuto fare i conti con un indebitamento gigantesco. Il settore immobiliare, in questo quadro, è stato il più colpito; ha subito due volte … Continua a leggere

AFFITTASI

“AFFITTASI”: è un cartello che qui a Reggio Emilia è sempre più raro, come sempre più rari sono gli appartamenti liberi, soprattutto quelli con due camere da letto, in grado di ospitare una famiglia con figli. Il fenomeno ha cominciato ad evidenziarsi in primavera, ma ora sta assumendo dimensioni inaspettate: anche attivando la collaborazione con altre agenzie immobiliari non si … Continua a leggere

Settembre: riprende il lavoro; ma il mercato?

Due mesi di assenza da questo blog si spiegano in parte con il periodo feriale (Agosto, mio piccolo Blog non ti conosco) ma in parte anche con l’incertezza che ancora domina il mercato. Dopo anni trascorsi a “smascherare” i cultori della “bolla Immobiliare” inesistente ed a commentare i segnali che mostravano un mercato immobiliare in contrazione ma non in caduta … Continua a leggere