Tremonti-bond rifiutati

“No grazie” hanno detto i due più grandi gruppi bancari italiani al ministro Tremonti: Unicredit e Banca Intesa San Paolo hanno rifiutato la possibilità di utilizzare i Tremonti-bond; non ho mai approfondito attraverso quale meccanismo e con quali garanzie era possibile per le banche ottenere una maggiore liquidità dallo Stato, perchè appunto era un provvedimento per le Banche; trovo sorprendente scoprire che … Continua a leggere

Il mutuo come l’Araba Fenice

Secondo il sito www.mutuionline.it è oggi (come lo era tre anni fa) più conveniente comprare casa rispetto ad affittarla, vale a dire che la rata mensile del mutuo è inferiore alla rata dell’affitto. E una verità matematica, basta fare alcune simulazioni per verificarlo, anche in una situazione in cui le Banche (come dimostrato da questo blog) raddoppiano i tassi rispetto … Continua a leggere

AREA 60 a Buenos Aires (Argentina)

Ieri a Firenze, presso il Centro Congressi del GRAND HOTEL BAGLIONI, a cura di Pluris S.r.l. ed Ensamble, è stata presentata per la prima volta in Italia, AREA 60: il Centro urbano consapevole ed ecosostenibile di Buenos Aires, la capitale dell’Argentina. Su un area di 815 ettari, pari a mq. 8.150.000 (un triangolo di circa tre Km per lato), saranno costruiti … Continua a leggere

Fine del “Valore Normale”

Per i non addetti ai lavori il termine “Valore Normale” non significa niente: per gli operatori del settore immobiliare al contrario significa: inutile aumento della burocrazia. Con questo termine si identifica un provvedimento introdotto da Visco (ex ministro delle finanze) nel 2006 e che prevedeva (ai fini del calcolo delle imposte patrimoniali) la comparazione tra il valore del bene immobile … Continua a leggere

L’agente immobiliare mancato

Ai primi di Settembre è arrivato in Agenzia, per posta elettronica, il curriculum vitae di P. G. (le iniziali sono di fantasia), un giovane trentenne che si propone di diventare agente immobiliare. Alcuni giorni dopo lo incontro per un colloquio, gli spiego che per diventare agente immobiliare è necessario effetuare il praticantato in Agenzia, successivamente partecipare ad un corso formativo … Continua a leggere

Il Titolo e l’Articolo

Leggo volentieri il quotidiano “La Stampa” ed il suo telematico www.lastampa.it perchè è un giornale normalmente responsabile e moderato, e perchè contiene approfondimenti culturali economici e politici di grande interesse. Ieri l’edizione telematica però ha fatto eccezione a questa regola, con un titolo urlato: “LA CRISI AFFOSSA IL PREZZO DELLE CASE” per un articolo il cui contenuto sostiene esattamente il … Continua a leggere

La borsina di plastica

Nella primavera del 1999, una sera verso le 19,40 non avevo ancora chiuso l’Agenzia, quando entra un uomo di circa 40 anni: noto subito che ha lo sguardo appena perso nel vuoto ed in mano tiene una borsina di plastica, di quelle da supermercato. L’uomo che per convenzione chiamerò il signor D. mi chiede se ho un appartamento da affittare; gli … Continua a leggere

Un anno dopo il fallimento “LEHMAN BROTHER”

Ad un anno di distanza dal fallimento della banca Lehman Brother in molti si chiedono quando potrà chiudersi la più grave crisi finanziaria (ed econimica) mondiale. Ho letto commenti ed opinioni di banchieri, economisti ed analisti, ma poichè questo blog me ne dà l’opportunità dico la mia opinione, formata nella esperienza di Agente Immobiliare. La Provincia di Reggio Emilia nella quale … Continua a leggere

BOT sotto zero

L’ultima asta dei BOT trimestrali ha fissato il rendimento al minimo storico del 0,386% (ripeto zero virgola tre otto sei per cento) e secondo i conti fatti dal quotidiano on line www.lastampa.it, detratti gli oneri fiscali e le commissioni bancarie il rendimento è “sotto zero” cioè -0,08%. Mi chiedo ma chi si ostina ad acquistare Titoli di Stato quando questi … Continua a leggere

Certificazione Energetica

Dal 25 luglio 2009 è operativa sul territorio nazionale la direttiva per la certificazione energetica degli edifici in modo omogeneo. Con questo provvedimento chi acquista o prende in locazione (dal prossimo anno) un immobile potrà conoscere l’efficienza energetica del medesimo. A cosa serve? Per i contraenti (venditore ed acquirente; locatore e conduttore) è un modo per rendere trasparente lo stato … Continua a leggere