I ponti termici

Progettare una casa nel rispetto della normativa sul risparmio energetico è sempre più complesso: stamane ho visto per la prima volta lo studio dei ponti termici di una costruzione semplice, una villetta, e non sono riuscito a contare i dettagli di ogni punto d’appoggio tra muro portante e trave del solaio. Facciamo un passo indietro: il ponte termico è l’elemento … Continua a leggere

L’investimento giusto

Nei giorni scorsi è passato dall’agenzia un cliente per valutare un nuovo investimento immobiliare e per ricordarmi che otto anni or sono ha concluso un affare utile con i consigli ricevuti: Giorgio B. (nome di fantasia) ha acquistato un bilocale utilizzando i suoi risparmi e contraendo un mutuo per la differenza, lo ha affittato ed oggi è in grado di … Continua a leggere

Il sostituto delle banche

Nel mercato immbiliare si sta diffondendo un fenomeno, che deve la sua esistenza principalmente alle banche, anzi alla inesistenza delle banche, o meglio alla incapacità delle banche a svolgere la loro funzione principale: erogazione del credito. Poichè gli italiani, si sa, sono gente intraprendente ed ingegnosa, quando decidono di concludere un affare immobiliare cercano tutte le strade possibili, e non … Continua a leggere

Le statistiche non dimostrate

Il sito www.idealista.it ha pubblicato una notizia sotto il tittolo: “quanto rende affittare una casa nelle prinicipali città italiane”; il lettore si sarebbe aspettato di trovare una dimostrazione o il risultato argomentato di una ricerca di mercato. Niente di tutto questo, dopo aver enfatizzato il titolo con una seconda domanda: “conviene comprare una casa per affittarla?”, il redattore ha snocciolato … Continua a leggere

I prezzi dove vanno?

In questi giorni una domanda che ricorre spesso tra i clienti dell’agenzia è: qual’è la tendenza dei prezzi degli immobili? Sono stabili, aumentano o diminuiscono? La risposta è difficile, perchè in realtà tutte e tre le tendenze possono essere rilevate se ad essere osservati sono segmenti o territori diversi. Una rilevazione pubblicata la settimana scorsa giudicava i prezzi stabili a … Continua a leggere

CEDOLARE SECCA, CEDOLARE SECCA, CEDOLARE SECCA

Oggi è domenica, il tempo non manca perciò utilizziamolo per riepilogare i motivi per cui all’Italia sarebbe utile l’introduzione della cedolare secca, esaminando i vari aspetti: quello fiscale, l’economico e, last but not least, l’aspetto sociale. Sotto il profilo fiscale si tratta di semplificare e alleggerire: semplificare perchè l’introduzione della cedolare secca eviterebbe la presentazione della denuncia dei redditi, ma … Continua a leggere

La cedolare secca non è una frittella

Molti giornali in questi giorni hanno riportato quella che sembra essere una velina governativa sulla riforma fiscale in senso federale, nella quale si proponeva di introdurre la cedolare secca sugli affitti e di assegnare ai comuni la gestione e le entrate relative. Vale la pena ricordare che la cedolare secca sulle entrate per affitti, in alternativa all’attuale sistema che costringe i prioprietari … Continua a leggere

Da ATnews la verità su banche e mutui casa

Nello spazio dedicato agli acquisti di case assistiti da mutuo ipotecario, ATnews informa che nel 2009 le compravendite con mutuo sono state 242.544 contro le 271.755 del 2008: una diminuzione di 29.211 rogiti pari a circa il 10,8%, cui si deve aggiungere la diminuzione del 2008 sul 2007 pari al 27%: in due anni le banche hanno ridotto l’erogazione di mutui per circa … Continua a leggere

ATnews

“ATnews” è il trimestrale telematico dell’Agenzia del Territorio, ed è ora on line il numero di marzo 2010, sul sito www.agenziaterritorio.it, che ci informa che nel 2009 si sono effettuate in Italia 1.347.368 compravendite immobiliari, con un calo rispetto al 2008 del 13,1%, ma con una sensibile differenza nell’ultimo trimestre, dove il calo rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente è stato … Continua a leggere