Paradiso Immobiliare

Il settore immobiliare si sa è “border line”, vale a dire compare in moltissimi fatti illegali (spesso immeritatamente) quali il riciclo di denaro, la truffa, l’evasione fiscale, l’associazione a delinquere per citarne alcuni; oggi però circola una notizia che merita la segnalazione. Luigi Lusi, tesoriere del Partito della “Margherita” (ancora attivo per il Codice Civile) avrebbe sottratto dai conti a … Continua a leggere

La casa vista da Facebook

 Questa foto è circolata sul social network FACEBOOK e l’ho riportata perchè, in modo simpatico, mostra il punto di vista che i diversi interlocutori hanno dello stesso oggetto. La casa non è mai la stessa, ed ognuno la descrive o la fotografa con occhio interessato; una annotazione però mi sento di farla: i punti di vista del compratore e dell’agenzia … Continua a leggere

Il 2011 a Reggio Emilia

Si è svolta in mattinata la riunione del Comitato Consultivo  dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) presso l’Agenzia del Territorio di Reggio Emilia per esaminare l’andamento delle compravendite e dei prezzi nel corso del 2011. I dati rilevati evidenziano un assestamento delle compravendite (registrazioni) rispetto al 2010 ed al 2009; gli scostamenti (in crescita) sono irrilevanti: poche centinaia rispetto ad un … Continua a leggere

Idealista autolesionista

Dopo aver subito in alcune occasioni veri e propri arrembaggi (segnalati nei post “Idealisti d’assalto” e “Idealisti mascherati”) da collaboratori del portale di pubblicità immobiliare Idealista.it, mi ero ripromesso di non fare polemiche dirette con in contenuti del portale. Ogni settimana, il venerdì, arriva la newsletter di Idealista.it, ed ogni volta faccio grandi sforzi per trattenermi e non commentarla su … Continua a leggere

Arriva l’IMU

“Con la “Manovra Salva Italia” è stata modificata la disciplina concernente l’imposizione gravante sugli immobili, anticipando dal 2014 al 2012 l’istituzione dell’Imposta Municipale Propria(IMU).Si tratta di un tributo patrimoniale il cui gettito è destinato a finanziare sia i comuni sia le casse erariali, sostitutivo, per la componente immobiliare, dell’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (Irpef), delle addizionali dovute in relazione … Continua a leggere

Chi declassa il mattone?

Evidentemente la domanda (Quali effetti avrà sul mercato immobiliare l’aumentata pressione fiscale sulla casa?) posta alcuni giorni or sono nel post “Le Borse ed il mercato immobiliare” non era fuori dal mondo, visto che il sito “Casa 24 plus” svolge un sondaggio tra i suoi visitatori dal titolo: ” Troppe tasse affondano il mattone?”. Dopo aver partecipato al sondaggio, ho dato un’occhiata … Continua a leggere

Il Governo dei Professori ha il mal del mattone.

Il quotidiano Libero nella sua versione telematica pubblica i patrimoni dei membri del Governo Monti, e svela che molti ministri hanno investito nel mattone: “Tutti insieme posseggono 292 fabbricati (che vuole dire case, uffici, magazzini, negozi, box auto, casali) e 158 terreni (pascoli, vigneti, frutteti, uliveti, terreni edificabili etc…). Il loro valore è difficile da stabilire.” Prosegue poi con la descrizione dei … Continua a leggere

La Borsa ed il Mercato Immobiliare

La newsletter odierna de “il Sole 24 Ore” comunica la pubblicazione sul quotidiano di un articolo dal titolo “Perchè le Borse andranno bene nel 2012, Maya permettendo”: al di là dei contenuti dell’articolo, sicuramente interessanti, colpisce la sicurezza del titolo: “Perchè le borse andranno bene…”, insomma l’articolo serve per spiegare i motivi perchè è fuor di dubbio che le “borse andranno bene”, … Continua a leggere

La Par Condicio dell’evasione fiscale

Sull’edizione odierna del quotidiano “CORRIERE DELLA SERA” si trova una buona rappresentazione delle cause che hanno portato l’Italia ad avere un Debito Sovrano sovradimensionato, tanto da rischiare il default, che nella nostra lingua è il fallimento. Nella pagina 12 interamente dedicata alla “Fuga in Svizzera” di capitali ed imprese il CURIERUN descrive i fenomeni di elusione ed evasione fiscale registrati nel corso … Continua a leggere

Le nove Bancherelle

Sul quotidiano on-line Repubblica.it è commentata una ricerca universitaria, con queste parole: “Una cravatta il cui nodo è costituito da un nucleo piccolo ma solido di aziende che, dettando le regole, strozzano la concorrenza e gli Stati. Una rete di controllo di banche e multinazionali che tiene sotto scacco i mercati influenzandone la stabilità. E’ l’immagine, colorita ma efficace, che emerge … Continua a leggere