Mattone Mafioso?

In Sicilia, in questi giorni, alcuni Giudici, Avvocati, Periti e Professionisti sono indagati ed accusati di aver costituito un’associazione (a delinquere? mafiosa? criminale?) per sfruttare a proprio vantaggio i proventi derivanti dall’attività di “sequestro dei beni immobili” della mafia.

Il sequestro dei patrimoni mobiliari ed immobiliari, si sa, è uno degli strumenti più efficaci nella lotta alla Mafia; ma è anche risaputo che il “mal del mattone” colpisce fortemente gli italiani; è sorprendente ma verosimile che in Sicilia ci siano Magistrati ed Avvocati  che utilizzino la disponibilità, il possesso o l’uso di beni immobili per il proprio tornaconto personale.

Insomma l’attrazione che il mattone esercita è fatale;  e così il “Mattone della Mafia”, una volta sequestrato alla Mafia Ufficiale torna ad essere lo strumento per la costituzione di nuovi circuiti e Associazioni Mafiose Professionali: dobbiamo concludere che il Mattone è Mafioso?

Da strenuo difensore del Mattone affermo un NO convinto: l’episodio siciliano dimostra solamente la grande forza di attrazione del Mattone, perché si sa che “il Mattone non Tradisce”.

Gianni Bernini – Reggio Emilia – www.intermediacasa.it

 

Mattone Mafioso?ultima modifica: 2015-09-14T12:09:49+02:00da giannibernini
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento