Il fantasma dell’invenduto.

Da 7 anni in Provincia di Reggio Emilia non si aprono cantieri; durante questi stessi anni si sono conclusi circa 50.000 rogiti: posto che nel 2008 erano segnalati dall’ANCE circa 7.000 alloggi invenduti è possibile che ancora oggi nel 2015 esista il fenomeno dell’invenduto?

L’esperienza sul campo suggerisce di no, ma lo suggerisce anche l’esame statistico del rapporto tra rogiti (50.000) e nuove costruzioni (poche decine); eppure sulla stampa locale ed anche tra colleghi c’è ancora chi agita il fantasma dell’invenduto.

A cosa serva ed a chi serva richiamare in vita il fantasma non è dato sapere: alimenta solo confusione e paura e non aiuta quanti stanno per prendere la difficile ed impegnativa decisione di acquistare la prima casa.

Gianni Bernini – Reggio Emilia – www.intermediacasa.it

Il fantasma dell’invenduto.ultima modifica: 2015-10-13T16:19:41+02:00da giannibernini
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento